I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.

Bandi e Avvisi

Modifica orari di apertura al pubblico Uffici dell’Area Urbanistica/Edilizia.

Comune di Capo D’Orlando
(Città Metropolitana di Messina)
AREA URBANISTICA/EDILIZIA
A V V I S O


OGGETTO: Modifica orari di apertura al pubblico Uffici dell’Area Urbanistica/Edilizia.


S’informa la Cittadinanza e l’utenza interessata che a seguito snellimento negli ultimi anni delle procedure edilizie di cui, recentemente, quelle dettate dalla L.R. 10 agosto 2016, n. 16,
e dal D.Lgs. 25 novembre 2016, n. 222, che hanno introdotto in ambito regionale tutte le disposizioni del Testo Unico dell’Edilizia, il D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380, pur con modifiche ed integrazioni, semplificando integralmente il quadro normativo previgente dei titoli in materia edilizia, si rende necessario ed indispensabile modificare l’orario di apertura per il ricevimento del pubblico come di seguito indicato:


LUNEDI e MERCOLEDI, dalle ore 10:30 alle ore 13:00
GIOVEDI, dalle ore 15:30 alle ore 17:30

Quanto sopra trova particolare giustificazione alla luce proprio delle novità legislative sopravvenute, in vigore dal 03.09.2016, e che hanno, in particolare:
- ulteriormente ridotto alcuni termini per la definizione dei permessi di costruire (75 gg.), ed in particolare quelli afferenti l’accertamento di conformità (90 gg.);
- introdotto, a far data dell’11.12.2016, la SCIA, alternativa, alla DIA anche in sostituzione del permesso di costruire per taluni interventi edilizi, con conseguente obbligo di verifica della relativa documentazione entro 30 gg.;
- sostituito il certificato di agibilità con la relativa segnalazione certificata di agibilità (SCIA), la cui documentazione, anche in questo caso, dovrà essere verificata entro 30 gg.
Il Responsabile Area, il Responsabile Amministrativo dell’Ufficio Edilizia ed i vari Responsabili dei Procedimenti delle singole pratiche urbanistiche e/o edilizie avviate restano disponibili ad accogliere particolari richieste di confronto ed accesso agli atti, anche fuori dai suddetti orari, qualora ritenuti estremamente urgenti per imprescindibili chiarimenti e/o per la definizione dei procedimenti in corso, avviati e/o da avviare, in riferimento anche alle tempistiche imposte dalle nuove norme in materia: le suddette richieste potranno pervenire, anche per via telefonica (tramite centralino), e saranno confermate previo appuntamento da concordare tra le parti.
S’informa inoltre che l’orario per le consultazioni ed estrazione copie a pagamento presso lo Sportello Catastale rimane invariato, vale a dire:
LUNEDI/MERCOLEDI e VENERDI, dalle ore 11:00 alle ore 13:00
MARTEDI e GIOVEDI, dalle ore 15:30 alle ore 17:00

Dalla Residenza Municipale, 16.01.2017

Il Responsabile Area

(Arch. Mario Sidoti Migliore)       

Il Sindaco
(Dott. Francesco Ingrillì)

Decreto legislativo 25 novembre 2016, n. 222 (SCIA 2)

A V V I S O
OGGETTO: Decreto legislativo 25 novembre 2016, n. 222 (SCIA 2) – Individuazione di procedimenti oggetto di autorizzazione, segnalazione certificata di inizio di attività (SCIA), silenzio assenso e comunicazione e di definizione dei regimi amministrativi applicabili a determinate attività e procedimenti, ai sensi dell'articolo 5 della legge 7 agosto 2015, n. 124.

TITOLI E PROCEDURE DEGLI INTERVENTI EDILIZI IN ATTUAZIONE DELLA L.R. 10 AGOSTO 2016 N. 16

TITOLI E PROCEDURE DEGLI INTERVENTI EDILIZI IN ATTUAZIONE DELLA L.R. 10 AGOSTO 2016 N. 16 - “RECEPIMENTO DEL TESTO UNICO DELLE DISPOSIZIONI LEGISLATIVE E REGOLAMENTARI IN MATERIA EDILIZIA APPROVATO CON D.P.R. 6 GIUGNO, N. 380” (Suppl. Ord. alla GURS n. 36 del 19.08.2016)

Aggiornato con chiarimenti di cui alla Circolare ARTA n 1 del 4-11-2016

Allegati:
Scarica questo file (CdO_Riepilogo Titoli e Tipologie edilizie LR 16-2016_NOV2016.pdf)CdO_Riepilogo Titoli e Tipologie edilizie LR 16-2016_NOV2016.pdf[Aggiornato con chiarimenti di cui alla Circolare ARTA n 1 del 4-11-2016]1355 kB

L.R. 10 AGOSTO 2016, N. 16 – Recepimento del Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia approvato con decreto del Presidente della Repubblica del 6 giugno 2001, n. 380.

L.R. 10 AGOSTO 2016, N. 16 – Recepimento del Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia approvato con decreto del Presidente della Repubblica del 6 giugno 2001, n. 380.

Il Controllo edilizio: Piano Casa nella Regione Sicilia, strutture precarie, interventi e limiti in caso di decadenza del PRG.

Il Controllo edilizio: Piano Casa nella Regione Sicilia, strutture precarie, interventi e limiti in caso di decadenza del PRG.

Arch. Mario Sidoti Migliore, Capo d'Orlando 13/06/2015.