I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.

Bandi e Avvisi

Conclusione beneficio SIA e modalità di proseguimento in ReI

NOTA INFORMATIVA

In applicazione dell’articolo 17 del DECRETO LEGISLATIVO 15 settembre 2017, n. 147 “Disposizioni per l’introduzione di una misura nazionale di contrasto alla poverta’. (17G00161) (GU Serie Generale n.240 del 13-10-2017), le domande SIA (Sostegno Inclusione Attiva) dall’01 novembre 2017 non possono essere più presentate.

I canali di acquisizione rimarranno comunque attivi fino al 17 Novembre 2017 per consentire la trasmissione delle domande sottoposte alle prime verifiche comunali  presentate sino alla data del 31 ottobre 2017.

Le modalità di prosecuzione del beneficio sono le seguenti:

  • Coloro ai quali è stato riconosciuto il SIA nell’anno 2017 continueranno a percepire il relativo beneficio economico, per tutta la durata e secondo le modalità previste. I beneficiari del SIA saranno inoltre abilitati, a partire dal 1° gennaio 2018 (art 17 punto 2) , ai prelievi di contante entro il limite previsto per il REI (240 euro al mese) .
  • Coloro che già beneficiano del SIA e non intendono passare al REI, alla scadenza del SIA possono comunque richiedere l’accesso al REI, se in possesso dei requisiti. In questo caso il REI avrà una durata massima di 6 mesi, al fine di assicurare una copertura complessiva del beneficio (SIA+REI) pari a 18 mesi.
  • Coloro che beneficiano del SIA ma che soddisfino anche i requisiti per accedere alla nuova misura ReI, potranno richiedere la trasformazione del SIA in REI. In ogni caso verrà garantita la fruizione del beneficio maggiore. Qualora si decida di passare dal SIA al REI, la durata del REI sarà ridotta del numero di mesi per i quali si è percepito il SIA. Il beneficio, in tal caso, verrà erogato sulla stessa Carta di pagamento.
  •  coloro che hanno finito di usufruire del SIA con ultimo bimestre settembre/ottobre 2017 e che risultano avere i requisiti per accedere al REI riceveranno il beneficio anche nel bimestre novembre/dicembre, al fine di non interrompere il beneficio.

ITER DELLA DOMANDA ReI

La domanda può essere presentata dall'interessato o da un componente del nucleo familiare a partire dal 1° dicembre 2017 presso il Comune di residenza. Il beneficio sarà concesso dall'Inps che, con una circolare, renderà disponibili il modulo di domanda e ulteriori istruzioni operative.

Si precisa che:

  • Il Comune raccoglie la domanda, verifica i requisiti di cittadinanza e residenza e la invia all'Inps entro 15 giorni lavorativi dalla ricezione. L'Inps, entro i successivi 5 giorni, verifica il possesso dei requisiti e, in caso di esito positivo, riconosce il beneficio e invia a Poste Italiane la disposizione di accredito. Poste emette la Carta REI e tramite lettera invita il beneficiario a recarsi presso qualunque ufficio postale abilitato al servizio per il ritiro. Prima di poter utilizzare la Carta, il titolare dovrà attendere il PIN, che gli verrà inviato in busta chiusa presso l'indirizzo indicato nella domanda.

CARTA REI
Il beneficio economico viene versato mensilmente su una carta di pagamento elettronica (Carta REI). Completamente gratuita, funziona come una normale carta di pagamento elettronica con la differenza che, anziché essere caricata dal titolare della carta, è alimentata direttamente dallo Stato. La carta deve essere usata solo dal titolare e permette di:

  • prelevare contante entro un limite mensile di 240 euro, al costo del servizio (indicativamente 1 euro di commissione per i prelievi negli ATM Postamat; 1,75 euro per i prelievi negli altri circuiti bancari) ;
  • fare acquisti tramite POS in tutti i supermercati, negozi alimentari, farmacie e parafarmacie abilitati;
  • pagare le bollette elettriche e del gas presso gli uffici postali;
  • avere uno sconto del 5% sugli acquisti nei negozi e nelle farmacie convenzionate, con l'eccezione degli acquisti di farmaci e del pagamento di ticket.

La carta può inoltre essere utilizzata negli ATM Postamat per controllare il saldo e la lista movimenti.

Chi interessato potrà rivolgersi al Comune di residenza:

Capo d’Orlando: Area Socio Assistenziale- signora Giuseppina Rigoli- Istrutt. Dir. Amm.vo referente AOD2 Tel 0941915350 e mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Capri Leone:  referente D.ssa Antonella Caputo- Resp. Serv. Soc./assistente soc. tel. 0941950812 e mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Torrenova :  referente signor Cardenia Giuseppe- Istruttore amm.vo tel. 0941785060 e mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Capo d’Orlando, li 02.11.2017

Per maggiori informazioni su come funziona il REI, vai al Focus On di riferimento

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (avviso rei.pdf)avviso rei.pdf 462 kB

Informazioni aggiuntive