I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.

Bandi e Avvisi

Area Demografica


CANCELLAZIONI ANAGRAFICHE:

La cancellazione anagrafica avviene principalmente per decesso e per trasferimento della residenza in altro comune. La cancellazione per decesso viene effettuata d’ufficio in conseguenza della comunicazione da parte dell’ufficiale dello stato civile, mentre la cancellazione per trasferimento di residenza si effettua dopo che il cittadino ha richiesto la residenza in un altro comune.  Quest’ultima è sempre richiesta dal comune di nuova residenza. La cancellazione  può anche avvenire a seguito dell'irreperibilità del cittadino. In questo caso è disposta,  d’ufficio, dall'ufficiale  d’anagrafe  a seguito di segnalazione pervenuta e conseguenti,  intervallati accertamenti  della durata temporale di un anno, che attestino l’allontanamento del medesimo dal comune, senza  che gli sia pervenuta richiesta di  iscrizione in altro comune o trasferimento dello stesso all’estero. I cittadini stranieri extracomunitari che non provvedono a rendere la dichiarazione del  rinnovo della dimora abituale  entro sei mesi  dal rinnovo del proprio permesso di soggiorno vengono cancellati dall’Anagrafe, previo preventivo, notificato avviso.

Informazioni aggiuntive