I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.

Area Demografica


ULTERIORI SERVIZI AL CITTADINO:

PUNTO CLIENTE INPS

E’   operativo presso lo sportello dell’ufficio anagrafe il “PUNTO CLIENTE INPS”  . Trattasi di uno sportello virtuale informatico che costituisce un canale di accesso per l’ottenimento di informazioni, certificazioni previdenziali ed altri adempimenti, con sensibile riduzione dei tempi di attesa ed un netto miglioramento dei servizi.   Con collegamento telematico all’apposita sezione del portale INPS  e’ possibile evadere le richieste  dei cittadini  direttamente dall’ufficio comunale per alcuni servizi messi in rete dall’INPS.
I servizi disponibili in atto sono i seguenti:
-    Rilascio estratto contributivo;
-    Rilascio estratto pagamenti prestazioni erogati dall’INPS;
-    Visualizzazione  stato pratiche richieste all’INPS;
-    Rilascio stampa duplicato CUD;
-    Rilascio documento relativo  importi rate di pensione da percepirsi nell’anno;
-    Comunicazioni di decesso;
-    Comunicazione di variazione di indirizzo;
-    Rilascio stampa modulistica on-line.

RILASCIO CODICE FISCALE AI NEONATI:
A seguito della formazione dell’atto di nascita e conseguente comunicazione all’ufficiale di anagrafe per l’iscrizione del neonato nell’anagrafe della popolazione residente viene richiesto  con collegamento telematico con l’Agenzia delle Entrate,  il rilascio del suo codice fiscale. Ad operazione avvenuta  al genitore viene consegnato   su cartaceo il codice fiscale attribuito al neonato da parte dell’Agenzia delle Entrate. Il tesserino plastificato sara’ spedito dalla medesima agenzia direttamente al domicilio della persona interessata.

AGGIORNAMENTO DELLA PATENTE DI GUIDA E DELLE  CARTE DI CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI:
Si tratta di una novità assoluta nel campo del settore anagrafico e deve essere inquadrata nel più complesso disegno della semplificazione amministrativa. Nessuna incombenza grava più sul cittadino per l’aggiornamento conseguente alle variazioni anagrafiche da apportarsi sulla patente e carte di circolazione dei veicoli di cui  è in possesso, atteso che  tale incombenza viene espletata dall’ufficiale d’anagrafe. Infatti, contestualmente alla dichiarazione del trasferimento di residenza o del cambio di abitazione, l’utente deve solamente compilare e sottoscrivere un apposito modello sul quale deve riportare, oltre i dati personali ed il nuovo indirizzo, i dati relativi alla patente di guida ed alla targa dei veicoli di cui è in possesso. Una parte staccabile di tale modello deve essere conservata dall’utente, mentre l’altra parte viene trasmessa sia telematicamente che sul cartaceo alla Motorizzazione Civile per i conseguenti adempimenti di aggiornamento della propria banca dati. Al cittadino verranno recapitati per posta, al proprio domicilio, i tagliandi adesivi, adeguati in numero,  da incollare sulla patente e sulla carta di circolazione di ciascun  veicolo di cui l’utente ne abbia dichiarato il possesso.      


CONSEGNA LIBRETTI PENSIONE E DECRETI:
L’ufficio anagrafe consegna agli interessati, previo regolare avviso per il ritiro e conseguente registrazione negli atti anagrafici, i  libretti di pensione INPDAP ed i decreti del Ministero del Tesoro, le pensioni di guerra etc. inviati da parte degli uffici competenti.

PER ULTERIORI E PIU’ DETTAGLIATE INFORMAZIONI INERENTI  I SUPERIORI PROCEDIMENTI PUO’ ESSERE CONTATTATO IL NUMERO TELEFONICO  0941 915312

L’ ANAGRAFE DEGLI ITALIANI RESIDENTI ALL’ ESTERO                                           

Orario di apertura dell’Ufficio:
dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 12,00;
nelle giornate di martedì e giovedi si effettuerà anche l’apertura pomeridiana dalle ore 15,30 alle ore 17,30.

Con la Legge n. 470 del 22 ottobre 1998, e il successivo D.P.R. n. 323 del 6 settembre 1989,  è stata  istituita l'Anagrafe degli Italiani Residenti all'Estero (A.I.R.E.) nella quale  sono iscritti tutti i cittadini italiani che hanno dimora abituale all’estero.
Con la legge   n.459 del 27.12.2001 la gestione informatizzata dell’A.I.R.E. consente l’esercizio del diritto di voto per corrispondenza dei nostri connazionali residenti all’estero limitatamente alle elezioni politiche e referendarie, estesa per i cittadini dell’Unione Europea anche per le elezioni del Parlamento Europeo.
Non possono essere iscritte nell'A.I.R.E. le persone che si recano all'estero per cause di durata limitata ad un massimo di un anno,  i lavoratori stagionali, i dipendenti di ruolo dello Stato in servizio all'estero.
L’iscrizione in A.I.R.E.  è determinata dalla trasmissione da parte del Consolato italiano all’estero, competente per territorio, dell’apposito modello CONS/01.

L’ISCRIZIONE IN A.I.R.E. AVVIENE:
 A)per trasferimento della residenza dal Comune di Capo d’Orlando all'estero;
 B)  per  trasferimento  dall'A.I.R.E.  di  un  altro  Comune  (su iniziativa  dell'interessato, avendo  lo  stesso  membri del
       proprio nucleo familiare iscritti nell’A.I.R.E o nell’A.P.R.);
 C) per registrazione  nei registri di Stato civile dell’atto di nascita  avvenuta all'estero;
 D) per acquisto della cittadinanza italiana;

LA CANCELLAZIONE DALL’A.I.R.E. AVVIENE:  
A) per rimpatrio nel comune italiano di precedente residenza;
B) per immigrazione dall’estero in altro comune della Repubblica, opportunamente segnalata dal Comune di nuova
     residenza
C) per morte  
D) per trasferimento in un'altra A.I.R.E.;
E) per irreperibilità  presunta comunicata dall’Ufficio consolare;
F) trascorsi cento anni dalla nascita;
G) per perdita della cittadinanza italiana;
H) quando non  ne sia stata riscontrata la presenza in alcuna circoscrizione consolare o Comune italiano in occasione di
     due censimenti successivi;
I)  quando risulti inesistente l’indirizzo all’estero;
L) per mancato recapito delle cartoline-avviso spedite in occasione delle due ultime consultazioni che si siano tenute
     con un intervallo non inferiore ad un anno, esclusa  l’elezione del Parlamento Europeo per i cittadini residenti nei
     Paesi  dell’U.E. nonché le consultazioni referendarie locali.      


CERTIFICAZIONI A.I.R.E.

L'Ufficio A.I.R.E. rilascia agli interessati i seguenti certificati:
A) residenza  
B) cittadinanza (alla data di iscrizione all'AIRE)
C) stato libero (per matrimonio);
D) stato di famiglia;


RILASCIO DELLA CARTA DI IDENTITA’ AI CITTADINI ITALIANI RESIDENTI ALL’ESTERO:
 Il cittadino italiano residente all’estero e regolarmente iscritto in A.I.R.E., deve recarsi presso l’ufficio consolare competente per territorio e chiedere colà il rilascio della carta di identità. L’ufficio consolare, verificata l’iscrizione del cittadino italiano negli appositi schedari consolari ed individuato il comune italiano di iscrizione A.I.R.E. dello stesso, chiederà al suddetto comune il rilascio del prescritto nulla osta. A nulla osta acquisito rilascerà al cittadino la carta di identità richiesta, dandone successiva  formale comunicazione al comune A.I.R.E. adito.  

PER ULTERIORI E PIU’ DETTAGLIATE INFORMAZIONI INERENTI  I SUPERIORI PROCEDIMENTI PUO’ ESSERE CONTATTATO IL NUMERO TELEFONICO  0941 915314

Como consecuencia de ello, es necesario concluir que mastrubirovat y no pued comprar cialis. Cialis possono essere acquistati facilmente in una farmacia regolare e ordine online su Internet prezzo-rx.online Where can i buy retin a gel retin a cream retin a for wrinkles where to buy les meilleurs prix pour Cialis en France Acheter cialis Potenzmittel diskret und sicher zu bestellen Cialis tadalafil kaufen