I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.

Bandi e Avvisi

Home

Filtro
  • A Capo d'Orlando nasce “Spazio Neutro”

    Un nuovo e importante servizio, promosso dall'amministrazione Sindoni. Si chiama “Spazio Neutro” e rappresenta un concreto e prezioso aiuto/sostegno, alle famiglie che vivono delle separazioni altamente conflittuali e che spesso si ritrovano nelle aule di tribunali per trovare una mediazione.
    Promosso e cofinanziato dal Comune di Capo d’Orlando ed implementato dall’Associazione Pink Project, il servizio è coordinato dalla dott.ssa Valentina Vaccaro.
    L’obiettivo è quello di garantire il rispetto e la tutela del “diritto di visita e di relazione del genitore non affidatario in caso di separazione”. Attraverso specifiche professionalità, quali psicoterapeuti familiari, psicologi ed educatori, “Spazio Neutro” offrirà alle famiglie uno spazio appunto “neutro” in cui provare a ricucire e risanare i rapporti genitori-figli minori che spesso si rompono a causa dell’alta conflittualità coniugale. La tutela del minore e la garanzia del suo benessere psico-fisico saranno sempre fulcro di ogni attività del servizio, che fonderà le sue azioni su incontri genitori-figli volti alla cura del legame familiare. “Spazio Neutro” vuole, dunque, rappresentare un punto di riferimento e di partenza per tutte quelle famiglie che necessitano di un supporto alla genitorialità per il recupero del rapporto con i figli, troppo spesso “vittime” indifese delle “guerre” tra adulti.

  • Bonus per soggetti disagiati


    Un sostegno economico in favore dei soggetti disagiati. Si chiama “contrasto alla povertà e marginalità sociale”, il progetto che l’area Socio – Assistenziale ha predisposto in attuazione a quanto previsto dal Piano di Zona del Distretto Socio-Sanitario n°31.

    Il buono una tantum di € 250,00 verrà erogato per l’assistenza economica straordinaria (per il superamento di una situazione imprevista ed eccezionale), o per l’assistenza economica finalizzata (attività socialmente utili, servizio civico).
    Possono usufruire dell’intervento persone o nuclei familiari residenti nel Comune di Capo d’Orlando la cui povertà materiale e morale aggrava situazione di bisogno.
    “Questi interventi assistenziali – ha dichiarato il Consigliere con delega ai Servizi Sociali Teresa Restifo – tendono a garantire al cittadino in stato di bisogno adeguati mezzi di sussistenza. E’ nostro compito promuovere l’uniformità degli interventi assicurando parità di prestazioni a parità di bisogno, fornendo altresì prestazioni differenziate in rapporto alla specificità delle esigenze, nel rispetto della personalità dell’assistito”.
    Gli interessati, in possesso dei requisiti previsti ed in ottemperanza a quanto disposto dal Regolamento approvato dal Distretto Socio-Sanitario n. 31, possono già presentare istanza. Inoltre presso l’Ufficio Servizio Sociale Professionale (telefono 0941915347) è disponibile l’apposita modulistica (responsabile del procedimento, Assistente Sociale Lucia Bontempo e mail  luciabontempo@comune.capodorlando.me.it).

     

Informazioni aggiuntive